Odontoiatria

Il diastema

09 Luglio 2020
CATEGORIE E ARCHIVIO >

Il diastema, tipico dei denti incisivi superiori, null’altro é che lo spazio tra due denti vicini; molto spesso di tratta solo di un problema estetico che può essere facilmente corretto con trattamenti ortodontici e/o protesici. La maggior parte delle volte sarà sufficiente iniziare un percorso ortodontico con l’ortodonzia Invisalign, la quale attraverso diversi apparecchi trasparenti indossati h24 in un arco temporale che normalmente va dai 6 ai 24 mesi (ogni caso é a sé e va valutato dall’odontoiatra) ti porterà alla completa risoluzione del difetto estetico; altre volte sarà necessario ricorrere invece a delle faccette dentali per coprire il diastema o ad altri interventi valutati caso per caso dal dentista.

 

Le principali cause del diastema

 

Le cause della presenza del diastema potrebbero essere diverse:

  • Ipertrofia del frenulo labiale
  • Cause meccaniche come per esempio la cattiva abitudine (nei bambini piccoli) di succhiarsi le dita o tenere troppo in bocca il ciuccio
  • Quando c’é una sproporzione dimensionale tra la mascella e i denti che sono molto piccoli
  • Cisti dentali follicolari o radicolari

 

Indagata la causa si potrà facilmente agire per eliminare il difetto.

Per info e contatti www.clinicamarchetti.it

 

 

Dir. San. Dott. Carlo Marchetti
Iscritto all’Ordine dei Medici di Sondrio n.756 e Odontoiatri n. 146
Informazione pubblicitaria ai sensi della legge 248 del 2006 e della legge 145 del 2018

Condividi la notizia

tutti i campi sono obbligatori

< CHIUDI

Notizie più lette

Martedì 08 Maggio 2018

SBIANCAMENTO DENTI: TUTTO QUELLO CHE C'É DA SAPERE

Sbiancamento dentale: qual è il migliore   Difficile rispondere a questa domanda poiché per ogni trattamento esistono pro e contro che vanno ...