Logopedia con terapia miofunzionale
Odontoiatria

Logopedia con terapia miofunzionale

23 Febbraio 2022
CATEGORIE E ARCHIVIO >

Il trattamento finalizzato al ripristino delle funzioni orofacciali

All’interno della nostra clinica per la salute del distretto testa-collo, come abbiamo visto in questo articolo, le figure dell’ortodontista e del logopedista consentono l'adozione di trattamenti di ortodonzia e logopedia combinati, i quali permettono risultati e benefici per il paziente più efficaci e talvolta più veloci.

In particolare, nel nostro studio polispecialistico è possibile eseguire trattamenti logopedici miofunzionali per ripristinare o rieducare le corrette funzioni orali e rendere più efficaci i risultati di un trattamento ortodontico.

 

Cos’è la terapia miofunzionale e a cosa serve

La terapia miofunzionale, detta anche logopedia a orientamento miofunzionale, è un trattamento logopedico finalizzato a recuperare o ricostruire un equilibrio delle funzioni orali alterate e dei muscoli facciali che esse coinvolgono. Le disfunzioni della bocca possono riguardare:

  • la masticazione;
  • la respirazione;
  • la fonazione e il linguaggio;
  • la deglutizione;
  • le malocclusioni;
  • il palato stretto e/o alto;
  • la mimica facciale.

Tali disequilibri e alterazioni si possono manifestare in diverse modalità: i sintomi nei bambini sono la respirazione con la bocca aperta, la crescita irregolare dei denti (denti da coniglio), l’errata deglutizione, la posizione scorretta della lingua, varie distorsioni dei suoni pronunciati con il linguaggio. Negli adulti la terapia miofunzionale si applica in presenza di problemi mandibolari, alterazioni respiratorie, bruxismo e tic facciali, per migliorare la masticazione o coadiuvare l’articolazione temporo-mandibolare, oppure su pazienti che hanno subito interventi ortodontici o di chirurgia maxillo-facciale.

 

Quando ricorrere al trattamento miofunzionale

Presso la Clinica Marchetti la nostra logopedista interna, una specialista dedicata con grande esperienza, interviene con terapia intercettiva miofunzionale a completamento del lavoro dell’ortodontista per stabilizzare quanto ottenuto con la terapia applicata e permettere al paziente di recuperare velocemente le normali funzioni del cavo orale, dal linguaggio alla respirazione. Il trattamento miofunzionale, inoltre, risulta efficace per prevenire recidive nello spostamento dei denti ed è indicato anche in situazioni in cui la protesi dentale non può essere utilizzata a causa di un’errata postura della lingua.

La logopedia con terapia miofunzionale consiste in una serie di esercizi orali di rinforzo che aiutino il paziente a rieducare le funzioni orofacciali eliminando schemi preesistenti e correggendo comportamenti scorretti. A seconda dell’obiettivo finale, la logopedista può far eseguire al paziente:

  • esercizi per la masticazione;
  • esercizi per tonificare o distendere i muscoli della bocca;
  • esercizi per le labbra;
  • esercizi per la lingua;
  • ginnastica muscolare per lingua e bocca;
  • esercizi di riabilitazione.

 

L’efficacia dei trattamenti ortodontici eseguiti per la correzione di malocclusioni o difetti di posizionamento degli elementi dentali passa, pertanto, da una costante sinergia tra lo specialista che esegue tali interventi – l’ortodontista – e la logopedista, che si concentra sulla riabilitazione funzionale, in un’ottica di approccio olistico e sistemico alla salute e al benessere dell’individuo.

Condividi la notizia

tutti i campi sono obbligatori

< CHIUDI

Notizie più lette

Martedì 24 Novembre 2020

DIFFERENZA TRA ISOLAMENTO E QUARANTENA - CHI SONO I CONTATTI STRETTI - I TEMPI DEL COVID19

Bisogna innanzitutto capire se siamo considerati “contatti stretti” di un caso positivo oppure eseguiamo il tampone perché abbiamo noi stessi sin...